La storia

Dagli anni 60 ad oggi. Da un compleanno ad un'azienda.


  • 1965

    I primi gruppi di giovani da varie parti del mondo arrivano a Loppiano, animati da una grande idealità e un desiderio di costruire un mondo unito: per permettere loro di mantenersi durante il periodo di permanenza nella cittadella inizia la realizzazione di realtà micro-imprenditoriali, dapprima in ambito agricolo.

  • 1966

    Una giovane maestra d’asilo realizza un quadretto raffigurante una bambolina, utilizzando scampoli di stoffa, iuta, colla e fantasia.
    Il manufatto piace molto, se ne realizza qualche copia da proporre ad alcuni negozi di Firenze.
    Arrivano i primi ordini e prende così il via la prima catena di lavorazione.

  • Anni 70

    Concentriamo la nostra attenzione sulla prima infanzia, iniziando ad ideare e realizzare complementi tessili di arredo per lettino e originali lampade in stoffa.

  • Anni ’80

    Si verifica un boom di richieste, rivolte in particolare all’accessoristica, che rendono possibile la nostra diffusione sul mercato italiano.

  • Anni ’90

    Ci specializziamo ulteriormente nelle proposte tessili, introducendo una nuova visione: siamo tra i primi ad introdurre il concetto di coordinato per le camerette da bambino, ritenendo che un ambiente armonico possa contribuire ad una crescita equilibrata e serena.

  • Anni 2000

    Inseriamo nella nostra offerta anche i mobili, per offrire soluzioni di arredo complete. Iniziamo a trattare cotoni biologici ed imbottiture di origine naturale.
    Dall’attenzione al mondo attorno al bambino nascono anche articoli che ambiscono ad essere di supporto per la mamma in fasi avanzate della gravidanza o durante l’allattamento.